News

Accordo siglato tra iBEE e MyGDI – Il servizio per la misurazione della redditività degli investimenti immobiliari sarà presto disponibile sulla piattaforma digitale

8 febbraio 2019

In rampa di lancio seminari e corsi sulla finanza attiva. A promuoverli è COFiP, l’Associazione che da oltre 5 anni rilascia ai propri associati gli attestati di qualità dei servizi e le qualifiche di consulenti finanziari professionisti (CFP).

Salvatore Greco – founder di IbEE – e Duilio Borettini – founder MyGDI e Presidente del Comitato Scientifico di COFiP – siglano l’accordo per inserire sulla piattaforma MyGDI il servizio per la misurazione della redditività degli investimenti immobiliari. IRE, questa la sua denominazione, sarà presto disponibile ed alcune specifiche tecniche del servizio – oltre al programma formativo inerente – verranno presentate i prossimi 12 e 13 aprile a Parma, in occasione del IV Congresso Nazionale di COFiP, Associazione Consulenti Finanziari Professionisti.

MyGDI, il portale di creazione e valorizzazione delle identità digitali, che da oramai tre anni mette a disposizione di professionisti certificati servizi di diagnostica strumentale e predittiva è pronto ad accogliere IRE, il servizio per la misurazione della redditività degli investimenti immobiliari ideato da Salvatore Greco e sviluppato dal team di IbEE.

«La massimizzazione del rendimento del patrimonio immobiliare è una potenzialità da sfruttare al massimo in momenti come questi – afferma Salvatore Greco – dove non ottimizzare significa spesso perdere. Intelligent Real estate e il CFP assegnato saranno in grado di aiutare il cliente a misurare e monitorare il rendimento degli investimenti immobiliari, tenendo conto delle spese di gestione delle imposte. La gestione dinamica del patrimonio immobiliare – continua il fondatore di IbEE – parte dalle informazioni raccolte, le amplifica, le muove nel tempo e le adatta al cliente a seconda della sua posizione fiscale (persona fisica o giuridica).»

«IRE verrà fornito tramite il portale web MyGDI – commenta Borettini, founder di MyGDI -, una piattaforma digitale che ha requisiti di massima robustezza, massima sicurezza, massima flessibilità e scalabilità, poiché utilizza protocolli di sicurezza internazionali, crittografia dei dati, documenti e informazioni, nonché la tracciatura di tutte le operazioni per assicurare la compatibilità ai fini GDPR, garantendo continuità 24×7. Il servizio – continua Borettini – sarà in grado di compiere una prima diagnosi digitalizzata del patrimonio immobiliare composta da alcuni indici di rendimento e un’analisi più approfondita per la gestione dinamica del portafoglio immobiliare e della movimentazione correlata. Gli indicatori presi in considerazione saranno tra i più comuni: ROA, ROI, ROE, RAC, variazione in conto capitale e flussi netti a livello di portafoglio o sotto-portafoglio immobiliare e a livello del singolo immobile.»

Ennesimo passo in avanti anche per COFiP, l’Associazione che ad oggi annovera oltre 300 professionisti regolarmente iscritti, presieduta da Cesare Giunipero, Dottore Commercialista e Consulente Finanziario Professionista e che da tempo promuove corsi di formazione per certificare i propri associati e abilitarli all’utilizzo dei servizi messi a disposizione da MyGDI. Una nuova area di sviluppo, quella degli attivi, che apre scenari consulenziali ancora non approfonditi dal Comitato Scientifico dell’Associazione. IRE e la formazione relativa potrebbero esserne il punto di partenza.

«Un Consulente Finanziario Professionista COFiP – dichiara il Presidente Giunipero – potrà analizzare i risultati degli investimenti immobiliari del cliente per individuare eventuali criticità e proporre azioni da intraprendere ed un sentiero di miglioramento. Abbiamo individuato in MyGDI il partner ideale per poter mettere a disposizione dei nostri associati servizi ad altissimo valore aggiunto e IRE sarà uno di questi. COFiP è da anni all’avanguardia nella promozione di percorsi specialistici di formazione finanziaria – continua Giunipero – nell’ambito dello sviluppo e dell’aggiornamento costante della sua didattica, l’Associazione è lieta di aprire un nuovo cantiere di formazione nell’ambito degli attivi. Il primo di questi nuovi percorsi formativi verrà strutturato con l’apporto specialistico di iBEE, società focalizzata sulla realizzazione di sistemi di Real Estate Advisory per la consulenza finanziaria e patrimoniale.»

Intelligent Real Estate sarà presentato ufficialmente i prossimi 12 e 13 aprile in occasione del IV Congresso Nazionale COFiP che si terrà a Parma, presso l’Hotel Link 124. Durante l’evento sarà possibile confrontarsi con l’ideatore Salvatore Greco e con il Comitato Scientifico di COFiP che ha individuato il servizio come nuovo possibile sviluppo professionale in ottica consulenziale.

LEGGI IL COMUNICATO STAMPA UFFICIALE